Tuesday, May 17, 2011

Il bottone magico di Wikipedia

Ho ricevuto un altro giochino, (ideato da Filippo) donatomi da Giulia di l'odorosa pantera , a cui tenterò di rispondere. Sperando che questa volta non si perda nei lavori di manutenzione.
Queste le regole:

  1. Andate su Wikipedia e selezionate "Una voce a caso". Non importa cosa compare, quella sarà la voce del vostro premio.
  2. Leggete la pagina (non necessariamente da cima a fondo) che vi è capitata sotto mano e così, banalmente, copiate le informazioni nel post che creerete per il premio. Il post dovrà contenere insomma una sorta di "Lo sapevate che...?" della pagina che a caso avete trovato su wikipedia. Non barate, non vale cliccare due volte sul link.
  3. Al fondo del post spremete le meningi e cercate di ricordare se con quella pagina avete qualcosa a che fare. Aneddoti, ricordi, storie, fantasie, curiosità, qualsiasi cosa.
  4. Girate il premio a 5 dei vostri blog preferiti. E' concesso uno scarto di +-1 blog. (ovvero minimo 4 massimo 6, ma meglio 5.
E mò ci provo:
Boccea è il nome della zona urbanistica 18f del XVIII Municipio di Roma. Si estende sulla zona Z.XLVIII Casalotti.
Popolazione: 6.436[1] abitanti.
Prende il nome dall'antico fondo di Busso o Buxo o Bucea, da cui Boccea, al 10º miglio della via Cornelia.
Al suo interno si trova il carcere militare di Forte Boccea

Ottimo.
Non ho la più pallida idea di cosa potrei scrivere.
E questa è la dimostrazione che non ho barato.
Non sono nammeno mai stata a Roma!
Aah! Ecco: Una delle mie migliori amiche è sposata con un romano. Ed è pure un militare!!
Va bene come aneddoto legato a Boccea (ma che min***a è?!?) ?

Bene. Fatto il mio dovere provo a far girare il giochino ad altri blogger:
- Francesco di Tormented soul design
- La designer pigra Bobbi di The lazy designer
- Lo chef Luigi di Taste of italy by grauso
- Queen B di Neverland

Have fun!!

3 comments:

Filippo said...

AHAHAH

beh, però è un segno! Dovresti proprio andare a Roma! :D <3

michela {maison} said...

Che risate! A me sai cosa fa venire in mente? Il figlio di un'amica di mia madre che ai tempi fece scalpore (almeno 25 anni fa) perchè si rifiutò di prestare il servizio militare e così lo rinchiusero proprio in questo carcere...poveretto!
Buona giornata

Caterina Salvietti said...

Il tuo blog è davvero carino:)
Passa da me se ti va c'è un giveaway in corso a questo link:
http://breakfastatkaty.blogspot.com/2011/05/another-giveaway.html
bacio a presto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...